1. Tribeca Film Festival 2012: Jack and Diane, l’amore come licantropia

    E’ stato presentato in anteprima il 20 aprile al Tribeca Film Festival 2012 (19-29 aprile) il nuovo film del regista indipendente Bradley Rust Gray, storia del primo amore tra due adolescenti: Jack and Diane

    "Forse ciò che rende Jack and Diane più simile a un horror è l’opera di Gabe Bartalos. Nel film non c’è computer grafica, tutto è interamente realizzato con nozioni di robotica e altre tecniche tradizionali. Anche i suoni e le voci sono alterate in una serie di effetti interessanti. Nello stesso tempo, abbiamo cercato di conservare un certo realismo, pensando a ciò che un corpo potrebbe fisiologicamente diventare se si espandesse in un breve lasso di tempo in un’altra creatura. Ci siamo ispirati alle foto mediche di traumi da incidenti e di alcune malattie che riflettono mutamenti come gonfiori, deformazioni ossee e simili. Alcune di queste ricerche hanno influenzato anche il lavoro dei Quay Bros".

     
  1. A dixielandrock è piaciuto
  2. pizzaiswisdom ha rebloggato questo post da speakingpartssentieriselvaggi
  3. A weloverileykeough è piaciuto
  4. postato da speakingpartssentieriselvaggi